Come comunicare efficacemente un evento attraverso il social media marketing

Che si tratta di eventi virtuali, physical o in presenza un’ottima strategia di social media marketing è fondamentale per promuovere e comunicare efficacemente un evento.

Per raggiungere gli obiettivi prefissati la prima cosa da fare è pianificare una strategia prima, durante e dopo l’evento stesso.

E’ importante saper utilizzare i vantaggi del social media marketing in ogni fase della realizzazione di un evento. In questo articolo ti fornirò spunti di riflessione e alcuni tips utili, ma se hai bisogno di delineare una strategia di comunicazione sui social media su misura per il tuo evento e i tuoi obiettivi contattami qui. Insieme troveremo la soluzione più adatta.

E ora scopriamo insieme come fare!

Comunicare gli eventi attraverso il social media marketing:ecco come fare

Prima dell’evento

Per rendere il tuo evento un successo, è importante creare un hashtag ufficiale: unico, breve e memorabile in modo che sia utilizzato dai partecipanti prima, durante e dopo l’evento.

L’hashtag ti consentirà anche di rintracciare subito tutte le informazioni, aiutarti nella geolocalizzazione e in tutte le interazioni relative al tuo evento sui social. Che sia un piccolo o un grande evento l’hashtag ufficiale non deve mai mancare!

Prendiamo qualche esempio. Il Premio Strega ha già il suo hashtag ufficiale per l’edizione che si terrà quest’anno #premiostrega2021: semplice e facilmente memorizzabile.

Possono essere le iniziali dell’evento seguite dal numero delle edizioni come fa la Festa del Cinema di Roma, #RomaFF15 o l’ Ortigia Film Festival #OFF12.

E ancora. La Biennale di Venezia, ad esempio, utilizza diversi hashtag come diverse sono le tante attività artistiche che promuove.

@laBiennale di Venezia profilo Instagram ufficiale.

Insomma di esempi ce ne sono davvero tantissimi, perché inevitabilmente ogni evento anche se virtuale o in streaming deve avere una propria riconoscibilità anche attraverso l’uso degli hashtag.

Quindi vale la pena investire tempo alla ricerca dell’hashtag giusto, che dovrà inoltre essere riportato su tutti i contenuti social realizzati per promuovere l’evento. Perdere il materiale social degli utenti relativo al tuo evento nel mare magnum del web sarebbe davvero un peccato!

Il secondo step è capire i canali social dove promuovere l’evento e delineare la giusta strategia per ciascuno di essi.  E’ fondamentale creare un piano editoriale predefinito con i vari contenuti da declinare sui diversi social, avendo sempre ben chiaro che ogni social network ha le proprie peculiarità, il proprio pubblico, regole e linguaggi diversi.  L’ideale è pianificare, se possibile, un contenuto diverso per ogni social.

Inoltre, pianificare strategicamente una campagna sponsorizzata da declinare sui social media prima dell’evento, è fondamentale per raggiungere più persone possibili – ovviamente in target! – e aumentare il traffico dai profili social verso il sito internet ufficiale dell’evento.

Infine includere una coerente strategia di influencer marketing, che coinvolga creatori di contenuti professionali con un’identità distintiva e riconoscibile, è assolutamente da tenere in considerazione in una strategia di social media marketing. 

Chi prenderà parte al tuo evento?

Il terzo step è sottolineare proprio l’importanza degli artisti o di eventuali ospiti speciali.

Se hai organizzato tutto nei minimi dettagli, ma non vedi molte interazioni social da parte degli utenti, per creare maggiore engagement puoi puntare ad organizzare un contest online mettendo in palio un premio finale per chi parteciperà all’evento, o un divertente meet& greet – anche virtuale perché no?!- con gli artisti protagonisti del tuo evento.

Ci tengo a specificare che i contest online sono regolati da una normativa italiana specifica, quindi per organizzarli legalmente e senza incorrere in sanzioni anche molto salate è sempre bene prima informarsi. A tal proposito se volete approfondire questo argomento, vi suggerisco Leevia una piattaforma specializzata proprio nella creazione di contest online a norma di legge.

Durante l’evento

La fase più delicata. È importante mantenere alto il livello di engagement che abbiamo costruito nelle fasi e nelle settimane precedenti. Durante l’evento dobbiamo quindi soddisfare le aspettative dei partecipanti. Un tool che può rivelarsi utile è sicuramente Hootsuite, che consente di gestire vari profili social direttamente da un’unica piattaforma. Questo ti consentirà di non lasciarti sfuggire nessuna interazione social. Sono tantissime le funzioni che puoi trovare su questa piattaforma, uno strumento davvero utile per il social media management. 

Condividi sui tuoi canali messaggi, foto e video dei partecipanti

Questa rientra sicuramente tra le attività social che non devono mancare nella tua strategia.  Il coinvolgimento del pubblico con l’evento aumenterà anche attraverso gli stessi contenuti generati dagli utenti. Instagram reels, video, meme: tutto questo permetterà al pubblico di sentirsi sempre più coinvolto, dopotutto non dimentichiamoci che al centro dell’evento ci sono sempre le persone. Costruire unacommunityforte intorno all’evento è un obiettivo fondamentale. 

Altrettanto importante è rispondere a tutte le lamentele, domande, richieste particolari – si certo possono esserci anche quelle! – che possono sorgere sui social, con il giusto tono di voce cercando sempre una soluzione che soddisfi il tuo pubblico. 

Non vorrai mica rovinare la reputazione del tuo evento per una risposta inadeguata o peggio ancora ignorata!

Infine incoraggia i partecipanti all’evento a condividere la loro esperienza sui loro canali social usando l’hashtag ufficiale – che abbiamo ben sponsorizzato in precedenza – promettendo, ad esempio, un premio o una menzione speciale per la condivisone della foto più rappresentativa dell’evento. 

Dopo l’evento 

Ora che l’evento è concluso non ci resta che utilizzare strategicamente tutto il materiale che abbiamo raccolto nelle fasi precedenti. Come?

Ad esempio utilizzando la tecnica dello storytelling! Un modo molto efficace per creare emozioni attraverso contenuti originali e autentici.

Le storie rappresentano oggi più che mai un potentissimo mezzo per coinvolgere le persone. Facciamo leva sui momenti più emozionantidell’evento, usando le parole e le immagini giuste possibilmente degli stessi partecipanti. In questo modo l’evento catturerà l’attenzione di quante più persone possibili e non passerà di certo inosservato, e sarà soprattutto ricordato. 

Chiedi gentilmente ai partecipanti di lasciarti unarecensione circa la riuscita dell’evento, questo di consentirà di conoscere la loro opinione. Puoi, ad esempio, creare un questionario ad hoc a fine evento e condividerlo sui social. Questo ti aiuterà a raccogliere dei dati preziosissimi.

Infine è giunta l’ora di misurare i risultati, le statistiche e  le performance. L’analisi dei dati è fondamentale quando si attua una strategia di social media marketing,

I dati e gli insights ti aiuteranno a capire se hai lavorato nel modo giusto o se devi cambiare o aggiustare la tua strategia, ma sopratutto sono fondamentali per capire se sono stati raggiunti tutti gli obiettivi prefissati in precedenza. 

Il successo del tuo evento sui social dipende anche da una corretta analisi dei dati.

Hai bisogno di comunicare efficacemente il tuo evento? 

Tranquill* sei nel posto giusto! Parliamone senza impegno insieme.

Scrivimi qui!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *